Le Dolomiti UNESCO

Le Dolomiti (UNESCO 2009) sono montagne diverse da ogni altra montagna.
Picchi, guglie, pareti verticali, prati verdeggianti… attraversare le Dolomiti a piedi, in bicicletta o perché no in automobile è come sfogliare un libro di geologia, un meraviglioso libro, un’occasione unica al mondo per conoscere la storia naturale di un territorio tanto eccezionale da esser stato riconosciuto Patrimonio dell’Umanità.

Le Dolomiti Bellunesi, Patrimonio dell'Umanità UNESCO

I loro profili esili frastagliano bizzarramente i limpidi orizzonti. Le loro punte bianche, che talvolta si alzano verso il cielo come dita d’una mano aperta, si direbbero anime di monti; e al tramonto, dalle loro creste dentate rosseggianti nell’ ENROSADIRA scende una lieve irresistibile malinconia che voi non sapete spiegarvi, se nessuno vi ha mai raccontato la storia della Principessa della Luna malata di nostalgia, o delle rose impietrite nel giardino incantato del Re Laurino.
(da “I Monti Pallidi” C.F.Wolff)